Livigno - Viaggiare in Pullman - Autonoleggio Losio - Vous Allez Viaggi

Vai ai contenuti

Livigno

Viaggi in giornata


a partire da
29.00€

Livigno
12 / 19 / 26  Luglio 2015

Incastonata fra il Parco Nazionale dello Stelvio e il Parco Nazionale Svizzero nella provincia di Sondrio in un’ambiente di intatta bellezza è il comune più settentrionale della Lombardia e tra i più elevati d'Italia. Zona franca per antico privilegio.


Livigno

12 / 19 / 26  Luglio 2015

La quota individuale di partecipazione è
€ 29,00


Ritrovo dei Signori partecipanti alle ore 5:30 LENO – 5:45 MANERBIO e partenza in pullman G.T.L. in direzione di Livigno. Sosta lungo il percorso. Giunti a Livigno intera giornata libera dedicata alla visita di Livigno, pranzo libero. Nel pomeriggio alle ore 16:00 inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata nei luoghi di partenza.



DOCUMENTO RICHIESTO:

CARTA D’ IDENTITA’ PERSONALE VALIDA, SENZA IL TIMBRO DI PROROGA


Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:

Agenzia Vous Allez Viaggi snc
- Ghedi (BS) tel: 030.90.50.346
info@vousallezviaggi.it


Autonoleggio Losio
- Leno (BS) tel: 030.90.61.72
info@autonoleggiolosio.it

La quota comprende:

  • Viaggio A/R in pullman G.T.L

  • Iva e tasse

  • Organizzazione tec. Vous Allez Viaggi snc – Ghedi (BS)


La quota non comprende:

  • Altri ingressi vari, pranzo, mance, extra personali e tutto quanto non menzionato nella voce "la quota comprende"

Livigno

Livigno è un comune italiano di 6.068 abitanti della Provincia di Sondrio, in Lombardia. Tra i comuni più elevati d'Italia, è il più settentrionale della Lombardia e il più popolato fra i 26 comuni italiani posti oltre i 1.500 metri di altitudine sul livello del mare. Zona extradoganale, fa parte della Comunità montana Alta Valtellina.
Il comune di Livigno gode dello status di zona extradoganale, in forza della Legge 17 luglio 1910, n. 516 (GU n. 180 del 02/08/1910), ed è pertanto esente da alcune imposte, come ad esempio l'IVA. Questo status, comune anche alla vicina località engadinese di Samnaun, ha favorito lo sviluppo turistico a partire dalla fine degli anni Cinquanta. Le origini della zona franca risalgono alle speciali deroghe che la comunità locale riuscì a ottenere, sin dal 1538 dalla Contea di Bormio, successivamente confermate da normative e convenzioni succedutesi nel corso dell'Ottocento e del Novecento. I prezzi delle merci vendute a Livigno sono esenti IVA. Chi visita Livigno trova conveniente l'acquisto di tabacchi, zucchero e alcoolici, nonché merci di maggior pregio di cui occorre verificare la convenienza (profumi, orologi ecc.), le merci acquistate devono rimanere entro i limiti stabiliti dalle tabelle doganali. È pure conveniente il rifornimento di carburante: si noti che è possibile esportare solo il carburante contenuto nei serbatoi dei veicoli medesimi (quindi si può fare un pieno senza particolari limiti) oppure in taniche omologate aventi capienza non superiore a 10 litri, pena severe sanzioni.

Torna ai contenuti